Header Top
Logo
Lunedì 17 Dicembre 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Putin: chi vuol Georgia, Ucraina nella Nato, non pensa conseguenze

colonna Sinistra
Giovedì 19 luglio 2018 - 13:33

Putin: chi vuol Georgia, Ucraina nella Nato, non pensa conseguenze

"Irresponsabili", ha detto Putin. "Reagiremo proporzionalmente"
Putin: chi vuol Georgia, Ucraina nella Nato, non pensa conseguenze

Mosca, 19 lug. (askanews) – Per l’allargamento della Nato a Est bisogna pensare alle “conseguenze” di tale politica “irresponsabile”. Lo ha detto Vladimir Putin, il presidente della Federazione russa nell’odierno incontro con gli ambasciatori russi, sottolineando che coloro che cercano di includere Ucraina e Georgia nell’Alleanza, dovrebbero pensare alle conseguenze di una tale politica.

Putin ha avvertito: “Reagiremo proporzionalmente a tali misure aggressive che rappresentano una minaccia diretta per la Russia. I nostri colleghi cercano di includere, ad esempio, l’Ucraina o la Georgia nell’orbita Alleanza militare, ma dovrebbero pensare alle possibili conseguenze di una politica così irresponsabile”, ha detto Putin nell’incontro con gli ambasciatori e rappresentanti permanenti della Federazione Russa.

Il capo dello stato ha osservato che la base della sicurezza in Europa sta nello sviluppo della cooperazione e della fiducia. “La chiave per la sicurezza e la stabilità in Europa è, per aumentare la cooperazione e per ripristinare la fiducia e non distribuire ai confini russi nuove basi e infrastrutture militari della Nato, che sta accadendo ora” ha detto.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su