Header Top
Logo
Lunedì 18 Giugno 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Confine Cina-Nordcorea, sicurezza rafforzata: attesi ospiti VIP?

colonna Sinistra
Mercoledì 13 giugno 2018 - 16:51

Confine Cina-Nordcorea, sicurezza rafforzata: attesi ospiti VIP?

NK News: polizia ogni 30-50 metri
Confine Cina-Nordcorea, sicurezza rafforzata: attesi ospiti VIP?

Roma, 13 giu. (askanews) – A Dandong, città cinese di confine con la Corea del Nord, testimoni hanno segnalato un insolitamente pesante presenza di polizia e soldati che potrebbe far pensare alla possibilità del passaggio di qualche personalità. Lo scrive oggi il solitamente ben informato sito di cose nordcoreane NK News.

“Truppe armate sono ovunque, tutto è bloccato…qualcosa sta accadendo a Dandong”, ha detto una fonte al sito, aggiungendo che ci sarebbero voci che legano questa presenza alla Corea del Nord.

Ieri a Singapore c’è stato uno storico vertice tra il leader nordcoreano Kim Jong Un e il presidente Usa Donald Trump. Pechino ha giudicato l’esito positivo del summit un “primo passo” verso la denuclearizzazione della Penisola coreana.

“C’è polizia ogni 30-50 metri sui due lati della strada lungo il fiume Yaku e molti veicoli della polizia”, ha detto un altro testimone. “La mia impressione è che qualcuno d’importante sia passato”.

I media di stato cinese non hanno riferito di passaggi di delegazioni ufficiali nelle due direzioni. Ma, in passate visite reciproche non sono state anticipate. Come quella di Kim a Pechino, quando il leader nordcoreano è andato in treno nella capitale cinese e il suo passaggio è stato anticipato proprio da rafforzate misure di sicurezza.

Kim Jong Un è tornato ieri da Singapore, partendo dalla città stato alle 23.30 locale su un 747 dell’Air China, simile a quello che l’aveva portato al vertice.

Il presidente cinese Xi Jinping, dal canto suo, era ieri nella provincia di Shandong, in Cina orientale.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su