Header Top
Logo
Giovedì 24 Maggio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Libia, Sarraj: serve soluzione pacifica per la città di Derna

colonna Sinistra
Giovedì 17 maggio 2018 - 11:25

Libia, Sarraj: serve soluzione pacifica per la città di Derna

Forze di Haftar hanno lanciato operazione militare a inizio mese
Libia, Sarraj: serve soluzione pacifica per la città di Derna

Roma, 17 mag. (askanews) – Il premier del governo di Tripoli, Fayez al Sarraj, ha chiesto agli anziani e ai leader comunitari di Derna e delle regioni vicine di intervenire con urgenza per arrivare a una soluzione pacifica che metta fine alla carneficina in atto nella città.

Derna è una delle poche città situate nella zona orientale della Libia non controllate dalle forze di Haftar, che l’hanno posta sotto assedio da quasi due anni prima di annunciare, all’inizio del mese, un’operazione militare per “liberarla” dai terroristi. La città conta circa 150.000 abitanti.

“Stiamo seguendo con grande preoccupazione le notizie di bombardamenti aerei e operazioni militari nella città di Derna – ha detto Sarraj in un comunicato diffuso la scorsa notte e riportato oggi dal quotidiano al Wasat – abbiamo già sollecitato il ripristino della calma e la fine delle sofferenze per i cittadini con la revoca dell’assedio di Derna e la fine delle operazioni di combattimento, degli omicidi e della distruzione”.

Da parte sua, il portavoce delle forze di Haftar, il generale Ahmad Mismari, ha detto in conferenza stampa a Bengasi che “le forze armate stanno combattendo al Qaida a Derna” e che “i gruppi che controllano la città non riconoscono nessuna delle autorità politiche in Libia”.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su