Header Top
Logo
Venerdì 20 Aprile 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cina, aperto sito internet per denunciare le spie straniere

colonna Sinistra
Lunedì 16 aprile 2018 - 15:50

Cina, aperto sito internet per denunciare le spie straniere

Diffuso anche un cartone animato che invita alla denuncia
Cina, aperto sito internet per denunciare le spie straniere

Roma, 16 apr. (askanews) – La Cina ha aperto un sito internet – www.12339.gov.cn – che consente di segnalare eventuali minacce dall’estero contro la sicurezza nazionale e tentativi di “rovesciare il sistema socialista”.

Il sito è stato lanciato dal Ministero della sicurezza nazionale domenica, chiede inoltre di denunciare anche episodi di corruzione, istigazioni a rivolte armate e separatismo etnico.

Tra i comportamenti indicati come degni di segnalazione anche quelle in cui individui “in Cina abbiano condotto attività che minaccino la sicurezza dello stato a siano fortemente sopettati di averlo fatto”. Quindi eventualmente anche interazioni tra dissidenti interni e stranieri.

Il sito non parla di taglie o di vantaggi per chi denuncia. L’Ufficio nazionale di sicurezza di Pechino offre tra 10mila e 500mila yuan (1.500-73mila dollari) per informazioni utili ad arrestare una spia.

Il ministero ha anche diffuso un cartone animato intitolato “un amico con una maschera”, per illustrare possibili comportamenti problematici, come parte della campagna per il “Giorno dell’educazione sulla sicurezza nazionale”, che si è tenuto ieri.

L'”anime” racconta la storia di uno straniero di un’organizzazione internazionale non governativa che promuova diritti “in stile occidentale” in Cina, pagando mazzette a un rappresentante cinese per organizzare seminari e mobilitare proteste dei lavoratori. Per il cartoon si tratta di comportamenti illegali e il carone mostra uno zelante lavoratore che denuncia lo straniero dietro la “rivolta”.

(Fonte Afp)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su