Header Top
Logo
Mercoledì 15 Agosto 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Calcio, Grecia: presidente pistolero del Paok si pente, ‘mi scuso’

colonna Sinistra
Martedì 13 marzo 2018 - 13:25

Calcio, Grecia: presidente pistolero del Paok si pente, ‘mi scuso’

Savvidis è entrato in campo con una pistola nella fondina
Calcio, Grecia: presidente pistolero del Paok si pente, ‘mi scuso’

Atene, 13 mar. (askanews) – Il presidente del PAOK Salonicco, l’influente uomo d’affari greco russo Ivan Savvidis,si è scusato pubblicamente per aver interrotto domenica – con tanto di pistola riposta nella fondina dietro la cintura – la partita contre l’Aek Atene, provocando la sospensione del campionato di calcio greco.

“Voglio rivolgere le mie scuse ai tifosi del PAOK, a tutti gli appassionati greci e alla comunità internazionale del calcio”, ha dichiarato Savvidis in un comunicato diramato dal club.

Si è giustificato per la sua irruzione in campo – dopo un gol annullato alla sua squadra al 90′ – spiegando che il suo comportamento intendeva scongiurare eccessi dopo una controversa decisione arbitrale e ha smentito di aver minacciato qualcuno con la sua condotta.

(fonte AFP)

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su