Header Top
Logo
Domenica 18 Febbraio 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Francia, ritrovati quasi tutti i resti della piccola Maelys

colonna Sinistra
Giovedì 15 febbraio 2018 - 16:45

Francia, ritrovati quasi tutti i resti della piccola Maelys

Ieri la confessione dell'ex militare Lelandais
Francia, ritrovati quasi tutti i resti della piccola Maelys

Parigi, 15 feb. (askanews) – Durante la ricerca condotta dopo la confessione del principale sospettato, Nordahl Lelandais, sono stati ritrovati “quasi tutti” i resti della piccola Maëlys. Lo riferisce il procuratore di Grenoble, Jean-Yves Coquillat. “Quasi tutti i resti dello scheletro, così come dell’abbigliamento e le scarpe” sono stati rinvenuti, ha detto il procuratore .

Ieri Nordhal Lelandais ha confessato di aver ucciso la piccola Maelys de Araujo, la bambina di otto anni scomparsa nell’agosto scorso durante una festa di matrimonio.

Il 34enne ex militare – sulla cui automobile erano state trovate tracce di sangue appartenente a Maelys – ha ammesso di aver ucciso “involontariamente” la bambina e di essersi disfatto del corpo, ma non ha voluto fornire spiegazioni sulle esatte circostanze del decesso.

CONDIVIDI SU:
articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su