Header Top
Logo
Giovedì 26 Aprile 2018

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Presidenziali in Repubblica ceca. Zeman punta alla rielezione

colonna Sinistra
Venerdì 12 gennaio 2018 - 13:21

Presidenziali in Repubblica ceca. Zeman punta alla rielezione

Se si andasse al ballottaggio, si fa il nome di Drahos come rivale
20180112_132119_7CBE0662

Praga, 12 gen. (askanews) – Le elezioni presidenziali, in programma oggi e domani in Repubblica ceca, hanno tutta l’aria di un plebiscito a favore o contro l’attuale capo dello stato, Milos Zeman, che nonostante l’età, 73 anni, e una salute malferma, vuole restare al Castello di Praga per i prossimi cinque anni.

Un voto nel quale l’elettorato ceco è inoltre chiamato a decidere sull’accordo di potere fra Zeman e il premier Andrej Babis, il politico miliardario, capo del movimento populista dei cittadini scontenti e vincitore delle scorse elezioni politiche, il cui governo non è ancora riuscito a ricevere la fiducia della Camera, ma sempre fermamente sostenuto dal presidente in carica. L’impressione è che il destino dell’uno sia strettamente legato a quello dell’altro.

Opposto ad altri otto candidati, Zeman – 73 anni, ex leader socialdemocratico, il presidente più filo russo e più filo cinese d’Europa, che si dice filo europeo, ma non perde occasione per criticare Bruxelles, noto per la sua intransigenza anti migranti e anti Islam – è considerato il grande favorito.

(segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su