Header Top
Logo
Martedì 12 Novembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Migrante viaggia aggrappato ad autobus da Belgrado a Zagabria

colonna Sinistra
Giovedì 28 dicembre 2017 - 14:54

Migrante viaggia aggrappato ad autobus da Belgrado a Zagabria

Iracheno di 21 anni, arrivato a destinazione sano e salvo
20171228_145426_13B06667

Roma, 28 dic. (askanews) – Un giovane migrante iracheno è riuscito a nascondersi sotto un autobus e, aggrappato all’assale posteriore del veicolo, ha fatto cinque ore di tragitto fra Belgrado e Zagabria, prima di essere scoperto quando ormai era vicino alla capitale croata. L’iracheno, 21 anni, non è rimasto ferito durante il rocambolesco viaggio: i medici lo hanno confermato.

La polizia croata sta ora tentando di ricostruire come il migrante sia riuscito a passare dalla Serbia in Croazia. Il quotidiano Jutarnji list, citando fonti della compagnia Cazmatrans proprietaria del mezzo, ha scritto che il giovane è riuscito a nascondersi sotto il veicolo e ha rischiato la vita lungo gli oltre 400 chilometri che separano le due città; un viaggio durato cinque ore. “Abbiamo sentito un forte rumore provenire da sotto l’autobus. Lo abbiamo segnalato al conducente che ha fermato il veicolo” all’altezza di Ivanic Grad, 40 chilometri a Sudest di Zagabria, ha dichiarato al giornale uno dei passeggeri.

Non appena il veicolo si è fermato, il giovane migrante visibilmente sotto choc è uscito dall’improbabile nascondiglio, il volto sporco di fango e le mani insanguinate, ha raccontato un passeggero.

Nonostante la chiusura delle frontiere a inizio 2016, la rotta dei Balcani, di cui fa parte la Croazia, continua ad essere percorsa clandestinamente da numerosi migranti che sperano così di raggiungere i Paesi occidentali dell’Unione europea. (con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su