Header Top
Logo
Sabato 16 Dicembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Medvedev: Russia riconosce “apertamente i problemi di doping”

colonna Sinistra
Giovedì 7 dicembre 2017 - 10:53

Medvedev: Russia riconosce “apertamente i problemi di doping”

Ma "non è solo la Russia" ad avere problemi di doping
20171207_105305_9730DAE4

Mosca, 7 dic. (askanews) – La Russia riconosce “apertamente i problemi di doping” nello sport russo. Lo ha detto il premier russo Dmitry Medvedev. Il tutto dopo la decisione del Comitato Olimpico Internazionale (CIO) sul bando della Russia dalle Olimpiadi invernali 2018. “Ovviamente, i problemi del doping c’erano negli sport russi, li abbiamo apertamente riconosciuti. Abbiamo iniziato un lavoro attivo per eliminare le violazioni. È stata creata una commissione antidoping indipendente pubblica, è stato adottato un piano speciale, si chiama Piano nazionale per combattere il doping nello sport russo: una serie di misure per attuare questo piano”, ha detto Medvedev in una riunione del governo.

Medvedev ha tuttavia sottolineato che non è solo la Russia ad avere problemi di doping e ha respinto l’accusa di doping di Stato.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su