Header Top
Logo
Giovedì 21 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
colonna Sinistra
Domenica 17 settembre 2017 - 12:17

Segnali di pace tra Hamas e Anp

Nuove elezioni
20170917_121712_2A99983F

Gaza, 17 set. (askanews) – Hamas, il movimento islamista che controlla la Striscia di Gaza dal 2007, ha detto di essere pronto a fare passi avanti verso l’unità della Palestina, a dissolvere l’organismo rivale del governo e ad indire elezioni.

La dichiarazione è giunta dopo l’incontro tra i leader di Hamas e responsabili egiziani la settimana scorsa e in concomitanza con la crescente crisi umanitaria della Striscia di Gaza.

Hamas ha dichiarato di concordare sulle principali richieste di Al Fatah, il partito alla guida dell’Autorità palestinese: sciogliere la cosiddetta “commissione amministrativa”, indire elezioni e negoziare per un governo di unità. Il capo del movimento islamista Ismail Haniya ha raggiunto l’accordo la settimana scorso al Cairo.

La commissione era stata creata a marzo, dopo che Abu Mazen aveva cercato di aumentare la pressione sul movimento, riducendo i pagamenti per l’elettricità a Gaza.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su