Header Top
Logo
Martedì 26 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • “Palla di fuoco” nella metropolitana di Londra (panico e feriti)

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 10:54

“Palla di fuoco” nella metropolitana di Londra (panico e feriti)

Polizia antiterrorismo sul luogo dell'"incidente"
20170915_105421_AC787012

Roma, 15 set. (askanews) – Una “palla di fuoco” che si è sprigionata su un vagone della metropolitana londinese fermo nella stazione di Parsons Green, ovest di Londra, ha scatenato il panico tra i pendolari che stamani affollavano il treno, e provocato bruciature al viso e ai capelli a molti di loro. Lo scrive la stampa britannica che pubblica le foto, circolate su Twitter, di un secchio bianco in fiamme, accanto alla porta del vagone della District Line, dal quale escono dei fili e quelli che sembrano contatti elettrici.

La polizia, he ha inviato sul posto le sue squadre antiterrorismo, per ora non conferma che si sia trattato di un ordigno esplosivo. I servizi ferroviari della District Line nella zona tra Wimbledon ed Earl’s Court sono stati interrotti dopo un “incidente di sicurezza” riferito dai pendolari, ha detto la polizia. Un portavoce dei pompieri di Londra ha detto: “siamo stati chiamati alle 8.21 e siamo stati informati che c’era un incendio su un treno diretto a est sulla banchina di Parsons Green. Ci sono due autobotti sul posto”.

Una giornalista di Metro.co.uk che si trovava sul treno ha detto che un contenitore bianco è esploso sul convoglio e i passeggeri hanno subito ustioni al volto. Sono stati “ustionati davvero gravemente” e i loro “capelli sono caduti”. Richard Aylmer-Hall, 52 anni ha parlato di “panico “sul treno. “C’era panico, gente che urlava, tantissime urla” ha detto alla Press Association.

“Una donna sulla banchina ha detto di aver visto un lampo bianco e sentito uno scoppio, quindi qualcosa è esploso. “Ho visto due donne medicate dai paramedici delle ambulanze”. Il corrispondente della Bbc Riz Lateef, che si trovava nella stazione della metropolitana ha descritto il “panico” e la fuga delle persone.

Il servizio ambulanze ha detto che ora la priorità è la valutazione e la cura immediata dei feriti e che su posto ci sono “varie risorse”.

Bea/Int9

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su