Header Top
Logo
Lunedì 25 Settembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giornalista del Financial Times ucciso da un coccodrillo

colonna Sinistra
Venerdì 15 settembre 2017 - 10:29

Giornalista del Financial Times ucciso da un coccodrillo

Paul McClean, britannico, era in vacanza con amici
20170915_102923_CB119883

Roma, 15 set. (askanews) – Un giornlista britannico è morto in Sri Lanka dopo essere stato attaccato da un coccodrillo. Lo ha annunciato il suo datore di lavoro.

Paul McClean, 24 anni e originario del Surrey, è stato trascinato in un fiume vicino alla Baia di Arugam, come hanno raccontato testimoni oculari. Fawas Lafeer, proprietario della vicina Scuola di surf Safa, ha dichiarato all’emittente radiofonica della Bbc che l’uomo si stava lavando le mani nel fiume quando è stato attaccato. McClean era in vacanza nell’isola insieme a un gruppo di amici, secondo la stamp britannica.

“I pescatori lo hanno visto mentre veniva attaccato dal coccodrillo e poi urlava ai surfisti di venire ad aiutarlo”, ha raccontato. McClean, era laureato all’Università di Oxford e lavorava per il Financial Times.

Fco/Int9

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su