Header Top
Logo
Giovedì 24 Agosto 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Pestaggio in discoteca a Lloret del Mar: ucciso ragazzo italiano

colonna Sinistra
Domenica 13 agosto 2017 - 20:20

Pestaggio in discoteca a Lloret del Mar: ucciso ragazzo italiano

Niccolò Ciatti aveva 22 anni; arrestati tre russi per l'omicido
20170813_201958_EFF96E72

Barcellona (Spagna), 13 ago. (askanews) – Un ragazzo italiano è stato ucciso a seguito di una rissa scoppiata in una discoteca di Lloret del Mar, nota località turistica spagnola a 75 chilometri da Barcellona. Lo ha annunciato la polizia della Catalogna, nel nordest della Spagna, che ha reso noto di aver arrestato tre russi per l’omicidio.

La Farnesina ha confermato il decesso di un connazionale “a seguito di un’aggressione”, senza confermarne l’identità. Ma secondo le informazioni trapelate sui social network e riprese dalla stampa, la vittima si chiamava Niccolò Ciatti, un 22enne fiorentino (aveva festeggiato il compleanno lo scorso 24 luglio) che abitava a Scandicci.

“La Farnesina conferma il decesso di un connazionale in Spagna a seguito di un’aggressione”, si legge in una nota, “La Farnesina e il Consolato Generale d’Italia a Barcellona stanno seguendo sin dall’inizio il caso con la massima attenzione. Il Consolato, che sta prestando alla famiglia ogni possibile assistenza, è in contatto con le autorità locali e al momento sono in corso accertamenti volti a chiarire la dinamica dei fatti”.

Nella notte tra venerdì e sabato i Mossos d’Esquadra – la polizia della Catalogna – sono stati chiamati per un pestaggio in una discoteca a Lloret del Mar, in Costa Brava. Al loro arrivo hanno trovato il ragazzo italiano, 22 anni, gravemente ferito; il giovane, a quanto sembra colpito con calci e pugni (anche in testa), è deceduto dopo il suo trasferimento all’ospedale Josep Trueta di Girona dopo un giorno di coma. La rissa, a quanto riporta il quotidiano spagnolo El Mundo, è scoppiata dentro la discoteca verso le 3 del mattino.

I tre sospettati – 20, 24 e 26 anni – sono tutti fuggiti. Ripresi dalle telecamere della discoteca, sono stati catturati poco dopo sul lungomare di Lloret del Mar, ha indicato in un comunicato la polizia, che ha aggiunto che saranno incriminati per omicidio e dovranno presentarsi di fronte a un giudice. Le liti e le risse tra giovani turisti sono molto frequenti a Lloret del Mar, meta estiva che molte agenzie di viaggio europee offrono con la formula “tutto compreso”. La Catalogna è la regione spagnola più visitata e la terza più popolare a livello mondiale con 75 milioni di turisti nel 2016.

Fco

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su