Header Top
Logo
Lunedì 21 Agosto 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Russia, condannati in 4: volevano sottoporre a referendum Putin

colonna Sinistra
Giovedì 10 agosto 2017 - 16:21

Russia, condannati in 4: volevano sottoporre a referendum Putin

Fino a 4 anni di carcere, tre anni e mezzo al giornalista Sokolov
20170810_162127_08B8A1B9

Mosca, 10 ago. (askanews) – Un tribunale di Mosca ha annunciato il verdetto per gli esponenti del gruppo di iniziativa referendaria, “Per un potere responsabile”. Tutte gli imputati coinvolti nel caso sono stati giudicati colpevoli di proseguimento delle attività di un’organizzazione vietata. Il più famoso è il giornalista Alexander Sokolov di Rbk, che ha ricevuto tre anni e mezzo di carcere, mentre per il capo dell’organizzazione, il pubblicista Yuriy Mukhin, il giudice ha ordinato una pena di quattro anni di libertà vigilata. Inoltre hanno ricevuto 4 anni di reclusione due attivisti Kirill Barabash e Valery Parfenov.

Il giornalista Sokolov ha cercato di non perdere la sua presenza di spirito, sfoderando un’ironia amara e inattesa: “Mi congratulo con tutti per il fatto che l’idea di un referendum in Russia sia riconosciuta come estremismo. Anche l’idea di dare una valutazione al presidente, è stimata come estremismo. Grazie a tutti per il vostro sostegno”, ha detto Sokolov. (segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
VIDEO PIÙ POPOLARI
    Torna su