Header Top
Logo
Sabato 19 Agosto 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • L’Avana, diplomatici Usa colpiti da strani attacchi acustici

colonna Sinistra
Giovedì 10 agosto 2017 - 11:39

L’Avana, diplomatici Usa colpiti da strani attacchi acustici

Washington per ritorsione ha espulso due diplomatici cubani
20170810_113944_6EFB2BE3

New York, 10 ago. (askanews) – Il dipartimento di Stato ha fatto sapere di aver espulso dagli Stati Uniti due diplomatici cubani dopo una serie di incidenti, senza fornire maggiori dettagli, ma secondo diverse fonti americane la decisione è una risposta a un attacco avvenuto a Cuba.

Alcuni membri del personale diplomatico americano all’Avana sono stati attaccati con apparecchiature acustiche in grado di causare danni permanenti all’udito. Due dei dipendenti del dipartimento di Stato sono dovuti rientrare negli Usa e uno potrebbe perdere l’udito.

Gli episodi si sarebbero verificati più volte nel 2016 e Washington avrebbe parlato più volte della questione con il governo cubano, senza aver avuto alcuna risposta. Non è tuttavia chiaro il motivo degli attacchi, anche se alcuni media discutono della possibilità che Cuba stesse usando apparecchi datati per spiare le conversazioni.

In passato i diplomatici americani a Cuba avevano descritto diversi episodi di violenza nei loro confronti: minacce, attacchi contro le loro auto e le loro case. Tuttavia dal 2015, quando i due Paesi hanno riavviato i rapporti, questi episodi erano terminati.

int4

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
VIDEO PIÙ POPOLARI
    Torna su