Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • ##Rostec Corporation, colosso Difesa russa punta a mercato civile

colonna Sinistra
Lunedì 17 luglio 2017 - 09:38

##Rostec Corporation, colosso Difesa russa punta a mercato civile

Attraverso la holding Shvabe che ha creato "città intelligente"
20170717_093829_FA634C2D

Nizhnij Tagil (Russia), 17 lug. (askanews) – I tempi cambiano, anche per l’industria della Difesa russa, passata alla storia per il Kalashnikov, ma anche per il carrarmato T-34, con il quale i sovietici si sono sempre vantati di aver sconfitto i nazisti e che veniva prodotto a Nizhnij Tagil, poco distante da Ekaterinburg negli Urali. Ma oggi questa città e lo stesso comparto vivono una nuova rivoluzione. L’annuncio è arrivato dalla fiera Innoprom, la scorsa settimana: le centinaia di imprese, sotto l’ombrello di Rostec Corporation, dovranno sviluppare parte delle loro attività per aumentare gli attivi. Puntando a uno sbarco, ma in questo caso non si tratta di invasione militare.

L’obiettivo sono vari settori del mercato civile, particolarmente accoglienti, soprattuto se l’offerta è innovativa. Si stima che il mercato mondiale delle IT valga 357,1 miliardi di dollari, quello della tecnologia medica 344 miliardi con un ritmo di crescita medio del 5,5%. Quello russo vale oltre 245 miliardi di rubli (4 miliardi di dollari) ed è in pieno boom. Ed è così che Shvabe, parte di Rostec sta sviluppando soluzioni per IT e medicina.

Dai posti letto per ospedali compresi di aromaterapia e previsioni del tempo ad avvenieristiche soluzioni per l’assistenza neonatale. E poi c’è la “città intelligente”, ossia una specie di grande regia che controlla il funzionamento di un centro abitato, offrendo numerosi servizi sia alla municipalità che al cittadino: dalla viabilità alla sicurezza, come spiega Ivan Ozhghikhin, vice direttore generale di Shvabe, holding di Rostec Corporation. “A parte la segnaletica, i semafori, l’illuminazione, le video camere di sorveglianza, come Shvabe presentiamo anche la nuova linea Genesis, un meccanismo innovativo che stiamo sviluppando nell’ambito della collaborazione con la Repubblica popolare cinese” afferma. “Ad occuparsene la compagnia UniStrong; è prodotto negli Urali e funziona sia con il sistema russo di navigazione Glonass, ma anche con Beidou e Gps”. (segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su