Header Top
Logo
Martedì 25 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Justin Trudeau prende in braccio il suo omonimo di due mesi

colonna Sinistra
Domenica 16 luglio 2017 - 18:58

Justin Trudeau prende in braccio il suo omonimo di due mesi

Bimbo siriano chiamato come il premier per ringraziare il Canada
20170716_185821_5D4603EC

Roma, 16 lug. (askanews) – Justin Trudeau ha incontrato Justin Trudeau, anzi, lo ha preso in braccio: diventa virale la foto del premier canadese a cui è stato presentato il suo omonimo, un bimbo di due mesi che i genitori hanno deciso di chiamare come lui in segno di riconoscenza per aver trovato rifugio in Canada.

Mamma Afraa e papà Muhammed, infatti, sono siriani e sono arrivati ad Alberta da Damasco in fuga dalla guerra a febbraio 2016. Il nome completo del bimbo è Justin Trudeau Adam Bilan, che di fronte al premier non si è proprio scomposto e ha continuato a dormire placidamente anche tra le braccia di Justin senior.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su