Header Top
Logo
Giovedì 20 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cnn: Putin ha inviato un esercito di nuove spie negli Usa

colonna Sinistra
Venerdì 7 luglio 2017 - 08:22

Cnn: Putin ha inviato un esercito di nuove spie negli Usa

Al momento ci sarebbero 150 agenti segreti russi attivi in America
20170707_082201_2D23C188

Washington, 7 lug. (askanews) – La Russia avrebbe al momento 150 spie attive negli Usa: lo sostengono funzionari americani che hanno parlato alla Cnn, spiegando che Mosca ha rafforzato il suo dispositivo di intelligence negli Stati Uniti dopo il passaggio di testimone tra Barack Obama e Donald Trump.

L’arrivo di nuove spie, secondo fonti dei servizi Usa della precedente e dell’attuale amministrazione, è da spiegare con due fattori: la necessità di rimpolpare i ranghi dopo l’espulsione dei 35 diplomatici russi lo scorso dicembre e il fatto che “gli avversari si sentono ringalluzziti dall’assenza di concrete misure di rappresaglia da parte dell’amministrazione Trump, ma anche Obama.

Inoltre, i nuovi agenti segreti russi inviati in America potrebbero essere incaricati di raccogliere informazioni su Trump e il suo team, percepiti come “imprevedbili” da Mosca, aggiunge Steve Hall, ex capo operazioni Cia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su