Header Top
Logo
Venerdì 21 Luglio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Intervista sgradita di Erdogan, Iraq convoca ambasciatore turco

colonna Sinistra
Giovedì 20 aprile 2017 - 17:18

Intervista sgradita di Erdogan, Iraq convoca ambasciatore turco

Ha definito "terroristica" organizzazione paramilitare irachena
20170420_171809_896264EA

Baghdad, 20 apr. (askanews) – Il ministero degli Esteri iracheno ha convocato l’ambasciatore turco per un’intervista in cui il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha descritto come “terroristica” un’organizzazione paramilitare irachena. Lo hanno indicato le autorità.

“Il ministero degli Esteri ha deciso di convocare l’ambasciatore turco a Baghdad per consegnargli una nota di protesta formale riguardo le recenti affermazioni del presidente turco su Hashed al-Shaabi (Mobilitazione Popolare)”, ha spiegato in una nota il portavoce del ministero, Ahmad Jamal.

In un’intervista alla tv satellitare araba al Jazeera, la cui redazione a Baghdad è stata chiusa lo scorso anno, Erdogan ha parlato di Hashed al Shaabi, che ha giocato un ruolo chiave nella lotta contro lo Stato Islamico.

“Nella lotta contro Daesh in Iraq c’è qualcosa di sorprendente. E’ interessante, il parlamento iracheno dice che Hashed al Shaabi non è un gruppo terroristico ma quello che è interessante è chi c’è dietro questo gruppo terroristico”, ha detto Erdogan.

Fateh Yildiz ha iniziato l’incarico di ambasciatore turco in Iraq a gennaio di quest’anno. Hashed al Shaabi è un gruppo di copertura di organizzazioni armate dominate da milizie sciite leali all’Iran.

(fonte AFP)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su