Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Etiopia respinge accuse Hrw su impatto diga sul lago Turkana

colonna Sinistra
Venerdì 17 febbraio 2017 - 14:13

Etiopia respinge accuse Hrw su impatto diga sul lago Turkana

Che ha ridotto livello acqua, minacciando comunità locali
20170217_141319_46C7AA4B

Roma, 17 feb. (askanews) – L’Etiopia ha respinto l’accusa di ignorare l’impatto ambientale della diga Gibe III inaugurata lo scorso dicembre che, stando a un recente rapporto di Human Rights Watch, avrebbe ridotto il flusso di acqua al lago Turkana, situato al confine tra Etiopia e Kenya e classificato patrimonio mondiale dell’umanità. In un comunicato diffuso oggi e riportato dal quotidiano keniota Daily Nation, l’ambasciatore etiope in Kenya, Dina Mufti, ha riferito di un dialogo costante con Nairobi sui possibili problemi ambientali causati dalla diga e dell’impegno dei “due Paesi a collaborare per proteggere le risorse naturali comuni del Lago Turkana”.

Martedì scorso, Hrw ha denunciato, con foto satellitari, il graduale abbassamento del livello delle acque del lago, alimentato dal fiume Omo: dal gennaio 2015 a oggi il livello dell’acqua sarebbe diminuito di circa 1,5 metri e potrebbe ridursi ancora qualora non siano presi provvedimenti. In un’area, la riva del lago si sarebbe anche ritirata di quasi due chilometri, minacciando la sopravvivenza delle comunità locali di pescatori. Si stima siano 300.000 le persone che vivono sulle sponde del lago. (segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su