Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Siria, ribelli sostenuti da Ankara stanno “ripulendo” al Bab

colonna Sinistra
Giovedì 16 febbraio 2017 - 15:46

Siria, ribelli sostenuti da Ankara stanno “ripulendo” al Bab

Domani incontro fra generale Usa Dunford e omologo turco
20170216_154630_F714D112

Ankara, 16 feb. (askanews) – Ribelli siriani sostenuti da Ankara stanno “ripulendo” al Bab, feudo dell’Isis nel Nord della Siria: lo ha dichiarato il ministro della Difesa turco. “Considerevoli sforzi sono in corso per ripulire il centro città dagli elementi dell’Isis”, ha detto Fikri Isik, citato dall’agenzia di stampa progovernativa Anadolu. “L’Esercito siriano libero lo sta facendo insieme alle nostre forze armate”, ha aggiunto.

Il ministro ha inoltre ribadito che dopo la riconquista di al Bab, nel mirino di Ankara figurano le città di Minbej e Raqqa, “capitale” autoproclamata dell’Isis in Siria. Isik ha anche annunciato che il capo di stato maggiore interforze degli Stati Uniti, Joe Dunford, incontrerà domani l’omologo turco Hulusi Akar in Turchia per discutere di una eventuale operazione per riprendere Raqqa.

La Turchia tenta di convincere gli Usa a non appoggiarsi sulle milizie curde Ypg, dicendosi pronta a contribuire ad una operazione terrestre. Al Bab, ultima piazzaforte ancora nelle mani dell’Isis nella provincia di Aleppo, è bersaglio da diversi mesi di una offensiva congiunta delle forze turche e di gruppi ribelli siriani. (segue) (con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su