Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Francia, Fillon: procura non archivia caso, indagini proseguono

colonna Sinistra
Giovedì 16 febbraio 2017 - 11:20

Francia, Fillon: procura non archivia caso, indagini proseguono

Sempre più fragile sua candidatura
20170216_111954_E5B47339

Parigi, 16 feb. (askanews) – La Procura nazionale finanziaria (Pnf) non prevede “al momento” l’archiviazione del Penelopegate. Lo ha annunciato il Pnf dopo aver visionato il rapporto della polizia sul caso. Una ipotesi che rende ancora più fragile la candidatura di Francois Fillon alla presidenza della Repubblica. “I numerosi elementi già raccolti non permettono di prevedere, al momento, l’archiviazione” del caso, ha affermato il procuratore Eliane Houlette in un comunicato. “Le indagini proseguono nello stretto rispetto delle regole che governano il codice di procedura penale”, ha aggiunto.

Il Pnf ha aperto il 25 gennaio una inchiesta preliminare per distrazione di fondi pubblici e abuso di ufficio a seguito dei presunti impieghi fittizi della moglie di François Fillon, candidato della destra all’Eliseo.

Il Pnf dispone in questa fase di più opzioni: la trasmissione del dossier alla Procura di Parigi se ritiene di non essere competente. Può anche affidare il proseguio delle indagini ai giudici di istruzione o rinviare direttamente davanti al tribunale una o più persone coinvolte nell’inchiesta.

L’ex Primo ministro si è impegnato a ritirarsi dalla corsa alle presidenziali in caso in cui sia ufficialmente indagato. Al centro delle indagini, le assunzioni di Penelope Fillon come assistente parlamentare del marito prima e poi del suo supplente, Marc Joulaud. In circa 15 anni, dal 1986 a 2013 con varie interruzioni, ha guadagnato 680.380 euro netti. (con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su