Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Cremlino ai media russi: stop a copertura positiva di Trump

colonna Sinistra
Giovedì 16 febbraio 2017 - 17:21

Cremlino ai media russi: stop a copertura positiva di Trump

Lo rivela Bloomberg, citando tre fonti

New York, 16 feb. (askanews) – A Mosca, non sono più tanto convinti che la nuova amministrazione statunitense sarà amichevole nei confronti della Russia. Per questo, il Cremlino avrebbe ordinato ai media di stato di porre fine alla copertura molto positiva del presidente Donald Trump, secondo tre fonti citate dall’agenzia Bloomberg.

L’amministrazione di Vladimir Putin avrebbe giustificato la decisione definendo ormai poco interessanti i dettagli del nuovo governo statunitense per i cittadini russi. Questo non significa che i media pubblici cominceranno a parlar male di Trump, ma che “non ne parleranno più molto”, ha commentato Konstantin von Eggert, commentatore politico di TV Dozhd, l’unico canale indipendente. “Il destino delle relazioni russo-americane è molto meno prevedibile di poche settimane fa”.

Trump, dopo aver manifestato apertamente la sua ammirazione per il presidente russo, Vladimir Putin, e aver promesso di riavvicinarsi a Mosca, ha scritto ieri su Twitter: “La Crimea è stata PRESA dalla Russia sotto Obama. Obama è stato troppo morbido con la Russia?”. Un commento che non è sicuramente piaciuto al Cremlino, ma necessario a Trump per respingere le accuse sui suoi legami con la Russia.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su