Header Top
Logo
Lunedì 23 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Pace in Medio Oriente, Trump apre a una soluzione a uno Stato

colonna Sinistra
Mercoledì 15 febbraio 2017 - 21:17

Pace in Medio Oriente, Trump apre a una soluzione a uno Stato

Il presidente Usa: ma "Israele dovrebbe fermare la costruzione di insediamenti per un po'"
20170215_211702_D5C31C1A

New York, 15 feb. (askanews) – Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha promesso di lavorare molto duramente per raggiungere un “grande” accordo di pace tra israeliani e palestinesi. “Mi piacerebbe una soluzione a due Stati o a uno Stato” e “sarò felice con quello che piacerà a israeliani e palestinesi” ha detto Trump, durante la conferenza stampa congiunta con il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu.

Trump ha detto che una volta pensava che la soluzione a due Stati fosse la più semplice, ma ora non ne è più così sicuro. Il presidente statunitense ha poi detto che preferirebbe che Israele “fermasse la costruzione degli insediamenti per un po’” e che incoraggerà un accordo di pace tra le due parti, ma che entrambe dovranno scendere a compromessi; al negoziato per la pace in Medio Oriente potrebbero partecipare molti Paesi, ha aggiunto Trump. Secondo il presidente, gli israeliani dovranno mostrare un po’ di flessibilità, mentre i palestinesi dovranno sbarazzarsi “dell’odio” che insegnano ai ragazzi sin dai primi anni di vita.

Sullo spostamento dell’ambasciata a Gerusalemme, Trump ha detto: “Mi piacerebbe che succedesse, seguiamo questa possibilità con grande attenzione”.

A24/Pca

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su