Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Portavoce Trump: contatti con russi per colloquio con Putin

colonna Sinistra
Venerdì 13 gennaio 2017 - 19:45

Portavoce Trump: contatti con russi per colloquio con Putin

Spicer 'giustifica' telefonata, ma per media contatti frequenti
20170113_194508_AB89AA27

New York, 13 gen. (askanews) – Il generale Michael Flynn, il consigliere per la sicurezza nazionale scelto dal presidente eletto, Donald Trump, ha avuto una conversazione telefonica con l’ambasciatore russo negli Stati Uniti alcuni giorni prima dell’imposizione, da parte dell’amministrazione Obama, di nuove sanzioni contro la Russia. A confermarlo è stato il portavoce di Trump, Sean Spicer, che ha giustificato il colloquio definendolo innocuo e parte della routine.

Flynn e Sergey Kislyak avrebbero parlato il 28 dicembre per programmare una conversazione tra Trump e il presidente russo, Vladimir Putin, dopo l’insediamento del 45esimo presidente degli Stati Uniti. Secondo alcuni media statunitensi, Flynn e Kislyak avrebbero avuto in realtà contatti frequenti, anche il giorno dell’imposizione delle sanzioni, il 30 dicembre.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su