Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Monito di Belgrado a Parigi su estradizione ex premier kosovaro

colonna Sinistra
Venerdì 13 gennaio 2017 - 15:25

Monito di Belgrado a Parigi su estradizione ex premier kosovaro

Serbia evoca misure di ritorsione in caso di impunità di Haradinaj
20170113_152456_4D306340

Belgrado, 13 gen. (askanews) – La Serbia ha messo in guardia la Francia dal sottintendere l’impunità dell’ex capo dei ribelli ed ex premier kosovaro Ramush Haradinaj, dopo la sua liberazione decisa ieri da un tribunale transalpino mentre Belgrado lo accusa di crimini di guerra e ne ha chiesto l’estradizione.

“La Serbia non accetta una giustizia che sottintenda l’impunità per coloro che hanno commesso crimini contro la popolazione civile”, ha dichiarato davanti alla stampa Marko Djuric, ministro responsabile per il Kosovo nel governo serbo.

“Informiamo la Francia che la Serbia si comporterà verso i mandati d’arresto di Interpol emessi da Parigi nella stessa maniera in cui agirà la Francia”, ha dichiarato Marko Djuric.

Dopo una settimana di detenzione in Francia dopo il suo arresto all’aeroporto di Bale-Mulhouse (Est) il 4 gennaio, l’ex alto responsabile dell’Esercito di liberazione del Kosovo (Uck), è stato scarcerato. Non può però lasciare la Francia durante l’esame della richiesta di estradizione presentata dalla Serbia, procedura che potrebbe richiedere mesi.

“Se una persona accusata di crimini di guerra non sarà estradata in Serbia, risponderemo con misure analoghe a eventuali richieste della Francia”, ha rincarato il ministro della Giustizia serbo, Nela Kuburovic, che ha evocato il “principio di reciprocità”.

L’arresto dell’ex premier kosovaro, assolto nel 2008 e nel 2012 dalla giustizia internazionale, ha suscitato molto clamore in Albania e in Kosovo.

La domanda di estrazione si fonda sulle accuse di presunti crimini di guerra commessi da Ramush Haradinaj sui civili serbi tra il 1998-99.(con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su