Header Top
Logo
Martedì 17 Ottobre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • M.O., Abu Mazen chiede a Putin di bloccare trasferimento ambasciata Usa

colonna Sinistra
Venerdì 13 gennaio 2017 - 16:45

M.O., Abu Mazen chiede a Putin di bloccare trasferimento ambasciata Usa

Promesso da Trump durante campagna elettorale
20170113_164516_987FEBCE

Mosca, 13 gen. (askanews) – Il presidente palestinese Abu Mazen ha chiesto al presidente russo Vladimir Putin di intervenire per impedire al presidente eletto Donald Trump di trasferire l’ambasciata degli Stati Uniti in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme: lo ha affermato Saeb Erakat, numero due dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina (Olp).

“Ho trasmesso un messaggio del presidente Abu Mazen al presidente Vladimir Putin”, ha informato da Mosca Erakat. “La lettera chiede al presidente Putin di fare quanto in suo potere in merito alle informazioni secondo le quali il presidente eletto Donald Trump trasferirà l’ambasciata (americana) a Gerusalemme, il che per noi significherebbe sorpassare una pericolosa linea rossa”, ha spiegato l’alto esponente palestinese alla stampa al termine di un incontro con il capo della diplomazia russo Sergey Lavrov.

I palestinesi temono che Trump, dopo l’insediamento il 20 gennaio, dia seguito alla promessa fatta durante la campagna elettorale di riconoscere Gerusalemme capitale di Israele e di trasferire l’ambasciata americana da Tel Aviv a Gerusalemme, rompendo con una storica tradizione degli Stati Uniti che è anche quella della stragrande maggioranza della comunità internazionale. (con fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su