Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giappone, Putin prova il sake: venduto fino all’ultima bottiglia

colonna Sinistra
Venerdì 13 gennaio 2017 - 12:13

Giappone, Putin prova il sake: venduto fino all’ultima bottiglia

Per la bevanda alcolica "Oriental Beauty" lista d'attesa di mesi
20170113_121334_A8812D93

Mosca, 13 gen. (askanews) – Basta poco. Il sake “Oriental Beauty” sorseggiato dal presidente russo Vladimir Putin durante la sua visita in Giappone nel dicembre 2016, è scomparso dai negozi: venduto fino all’ultima bottiglia in meno di una settimana. La notizia ha divertito la tv russa, che ne ha dato ampia copertura: il produttore della bevanda Takafumi Sumikavu dichiara che non si aspettava “tutto questo genere di amore” e che siccome produce solo 20 mila bottiglie l’anno, non ce ne sono più.

Come un sogno che si realizza: un supertestimonial, totalmente gratuito, che fa fare il tutto esaurito. “Non sapevamo in anticipo che sarebbe stato presentato al presidente russo ed eravamo completamente impreparati a una tale reazione degli acquirenti. Il telefono continua a squillare ora, ma non abbiamo una sola bottiglia…”, dice un rappresentante della società.

Ora, secondo Sumikavu, la lista di attesa per acquistare “Oriental Beauty” è di due o tre mesi.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su