Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Lavrov: con Trump speriamo ritorno a rapporti stabili Usa-Russia

colonna Sinistra
Giovedì 1 dicembre 2016 - 08:08

Lavrov: con Trump speriamo ritorno a rapporti stabili Usa-Russia

Intervista al Corsera: pronti a percorrere nostra parte di cammino
20161201_080801_A7C03A8E

Roma, 1 dic. (askanews) – Con l’elezione di Donald Trump alla Casa bianca, c’è lo spazio per aprire una nuova pagina nei rapporti tra Russia e Stati uniti. L’ha affermato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in un’intervista pubblicata oggi dal Corriere della sera. Il capo della diplomazia russa arriva oggi in Italia per prendere parte al Med2016 organizzato dalla Farnesina e dall’Ispi.

“Noi siamo pronti a percorrere la nostra parte di cammino per riportare i rapporti tra la Russia e gli Stati uniti in una direzione stabile”, ha affermato il capo della diplomazia russa. “Partiamo dal presupporto che nel mondo contemporaneo la tutela della stabilità strategica e della sicurezza e la soluzione efficace dei problemi chiave della modernità dipendano molto dai nostri due paesi”.

Lavrov ha escluso che Mosca abbia dato una mano a Trump nella sua vincente campagna elettorale per le presidenziali Usa, dicendo che “sono stati i cittadini americani ad ‘aiutare’ Donald Trump a diventare presidente col voto dell’8 novembre”. Sull’arrivo del tycoon alla Casa bianca ci sono attese. “Abbiamo fiducia – ha detto Lavrov – che la nuova Amministrazione non voglia ripetere gli errori commessi da qualle uscente, che ha volutamente distrutto le relazioni russo-americane. Naturalmente abbiamo accolto positivamente la propensione alla cooperazione tra i nostri due Paesi dimostrata da Trump durante la campagna elettorale”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su