Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giappone, maggioranza panel esperti è per abdicazione imperiale

colonna Sinistra
Giovedì 1 dicembre 2016 - 12:23

Giappone, maggioranza panel esperti è per abdicazione imperiale

La commissione sta studiando la questione posta da Akihito
20161201_122308_7689B2E3

Roma, 1 dic. (askanews) – Una maggioranza dei 16 esperti convocati dal governo è favorevole a creare un percorso normativo che permetta all’imperatore Akihito, che ha 82 anni, di poter abdicare come lui stesso ha fatto intendere in un raro discorso alla nazione ad agosto. Quest’orientamento è emerso da una riunione di una parte del “panel” tenuta ieri ed è stato rilavato dall’agenzia di stampa nipponica Kyodo.

La commissione è formata da una serie esperti delle istituzioni imperiali, giuristi e storici. Secondo la Kyodo, la maggior parte di loro si è detta contraria alla possibilità, che sarebbe preferita dal governo, di permettere l’abdicazione in linea eccezionale ad Akihito, senza creare una legislazione che regoli anche in futuro questa procedura.

La legge sulla Casa imperiale del 1947 non prevede una procedura per l’abdicazione del Tenno (imperatore), che nei secoli è avvenuta spesso. L’ultimo occupante del Trono del Crisantemo ad abdicare è stato Kokaku nel 1817.

Il dibattito, a quanto scrive la Kyodo, è abbastanza intenso all’interno della commissione. Dei 16 esperti nove hanno sostenuto l’abdicazione, sette sono contrari. L’ipotesi di una legge una tantum convince solo cinque dei componenti.

Il compito della commissione è elaborare una base sulla quale il governo del primo ministro Shinzo Abe punta a far approvare una legge nella sessione straordinaria della Dieta che inizia a gennaio.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su