Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Processo Eternit bis: per Schmidheiny accusa ridotta a omicidio colposo

colonna Sinistra
Martedì 29 novembre 2016 - 19:06

Processo Eternit bis: per Schmidheiny accusa ridotta a omicidio colposo

Accusa ridotta per il magnate svizzero
20161129_190626_39A573B7

Torino, 29 nov. (askanews) – Omicidio colposo e non volontario.

L’accusa per il magnate svizzero Stephan Schmidheiny, imputato a Torino per la morte di 258 persone, vittime di malattie correlate all’esposizione all’amianto è passata da omicidio volontario a omicidio colposo aggravato plurimo al processo Eternit bis.

Il gup ha dichiarato prescritti un centinaio di casi, mentre per i rimanenti ha ordinato la trasmissione per competenza territoriale alle procure di Reggio Emilia, Vercelli e Napoli. A Torino si celebrerà a partire dal 14 giugno il processo per due soli casi.

Prs/Int2

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su