Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • ##Ambasciatore Ucraina: Ue attore globale, continui sanzioni Russia

colonna Sinistra
Martedì 29 novembre 2016 - 14:42

##Ambasciatore Ucraina: Ue attore globale, continui sanzioni Russia

Il diplomatico: una cosa il Trump elettorale, altra la realpolitik
20161129_144242_BE6F8314

Roma, 29 nov. (askanews) – L’Unione europea deve continuare a essere un “leader globale” e quindi continuare a fare pressioni sulla Russia attraverso sanzioni affinché si sieda a un tavolo per risolvere il conflitto in Ucraina orientale. L’ha affermato oggi l’ambasciatore ucraino a Roma Yevgen Perelygin in una conversazioni con i giornalisti.

Interpellato sulla possibilità che il sostegno all’Ucraina possa scemare dopo l’elezione di Donald Trump, che ha espresso simpatie per il presidente russo Vladimir Putin, alla presidenza degli Stati uniti e con le richieste che arrivano da più parti per un alleggerimento alle sanzioni alla Russia, oltre che per il rischio che in alcuni paesi-chiave possano vincere forze più favorevoli a Mosca, l’ambasciatore ha espresso ottimismo.

“C’è una grande differenza tra le promesse pre-elettorali e la realpolitik”, ha spiegato Perelygin parlando di Trump. “Solo gli atto formali – ha continuato – potranno provare quali saranno le politiche ndel nuovo presidente”. In questo senso, ha aggiunto, “sono fiducioso di poter mantenere i rapporti strategici avuti prima” mentre l’estrazione imprenditoriale di Trump “può spingere i rapporti economici”. (segue)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su