Header Top
Logo
Venerdì 17 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Nozze gay, presidente Romania fa appello a “tolleranza”

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 17:52

Nozze gay, presidente Romania fa appello a “tolleranza”

In vista cruciale pronunciamento della Corte costituzionale
20161019_175207_7227213C

Roma, 19 ott. (askanews) – Il presidente rumeno Klaus Iohannis ha fatto appello oggi alla “tolleranza”, prima di una decisione cruciale della Corte costituzionale sul matrimonio gay.

“Faccio parte di una minoranza etnica e religiosa e per me la tolleranza e l’accettazione sono vitali, sono valori nei quali credo”, ha detto il presidente durante un incontro con giornalisti stranieri.

Iohannis è protestante, in un paese all’80 per cento formato da ortodossi, e appartiene alla minoranza etnica tedesca. Durante la campagna presidenziale del 2014, che ha portato alla sua elezione, fu attaccato perché non “un vero rumeno”.

“La via che dobbiamo seguire – ha continuato il capo dello stato – è che punta a incoraggiare un atteggiamento tollerante verso le minoranze”.

Fra una settimana una seduta della Corte costituzionale è chiamata a pronunciarsi sul caso di una coppia gay rumeno-americana che chiede a Bucarest di riconoscere il suo matrimonio contratto in Belgio. In particolare, dovrà verificare la costituzionalità di un articolo del Codice civile secondo il quale “i matrimoni tra persone dello stesso sesso conclusi all’estero non sono riconosciuti in Romania”.

(Fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su