Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • La mise di Michelle a cena con Renzi “un messaggio subliminale”

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 19:38

La mise di Michelle a cena con Renzi “un messaggio subliminale”

L'abito Versace "armatura di oro rosa" che parla di forza femminile
20161019_193832_C0069957

Roma, 19 ott. (askanews) – Le mise di Michelle Obama fanno sempre scalpore, ma quella sfoggiata alla state dinner per il premier Matteo Renzi e la moglie Agnese è andata molto più in là: il vestito firmato Versace, “un’armatura di oro rosa”, scrive Vanessa Friedman sul New York Times “non è stato solo un interessante atto di diplomazia sartoriale”, data la stilista italiana scelta, ma è servito per lanciare “un potente messaggio subliminale” dopo il suo “magnetico discorso nel New Hampshire sulle donne e il rispetto”.

Il vestito realizzato da Donatella Versace (che “ha dovuto gestire la più difficile delle situazioni, rilevare l’azienda del fratello ucciso a Miami”) per quanto bello e aggraziato, argomenta l’articolo, “parlava anche di armatura, di forza femminile, della necessità di combattere per quello in cui si crede” come ha fatto Michelle. “E dopotutto la signora Versace ha descritto la sua ultima collezione presentata a Milano il mese scorso come “Tutto sulla libertà della donna, libertà di movimento, di attività, libertà di lottare oper le proprie idee e di essere chiunque tu voglia”.

Insomma, altro che gaffe per il Versace indossato a un ricevimento con Giorgio Armani tra gli ospiti. Le mise di Michelle “vanno oltre l’essere belle, anche se sono belle” e come altri dettagli apparentemente superficiali “possono avere una potente eco”.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su