Header Top
Logo
Domenica 30 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Astronauti cinesi hanno raggiunto laboratorio spaziale in orbita

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 08:43

Astronauti cinesi hanno raggiunto laboratorio spaziale in orbita

Si fermeranno per 30 giorni nella stazione Tiangong-2
20161019_084256_DEAAB87A

Pechino, 19 ott. (askanews) – Due astronauti cinesi hanno raggiunto il nuovo laboratorio spaziale orbitante, per la prima volta abitato, mentre Pechino intensifica gli sforzi per avere una propria stazione spaziale. Il comandante della missione Jing Haipeng è stato il primo a entrare nel laboratorio Tiangong-2 (“Palazzo del paradiso”), seguito da Chen Dong, ha riferito l’agenzia ufficiale Xinhua. I due “hanno salutato tutte le persone del Paese” ha riferito l’agenzia. La loro missione Shenzhou-11 (“Vascello divino”) prevede che restino nel laboratorio per 30 giorni, il periodo più lungo per astronauti cinesi fino ad oggi, svolgendo una serie di esperimenti.

Il laboratorio Tiangong-2, lanciato a settembre, è in orbita a 393 chilometri sopra la terra ed è composto di due cabine, una camera per esperimenti ermeticamente sigillata che funge anche da soggiorno, e un magazzino. La Cina sta investendo massicciamente in un programma spaziale gestito dalle forze armate e conta di avere una stazione abitata in permanenza entro il 2022. Dopo il lancio di lunedì dal deserto del Gobi, il presidente cinese Xi Jinping ha inviato un messaggio di congratulazioni invitando la missione a lavorare per contribuire “all’edificazione della Cina come potenza spaziale”.

(fonte Afp) Bea MAZ

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su