Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Arrestato a Praga hacker russo coinvolto in operazioni contro Usa

colonna Sinistra
Mercoledì 19 ottobre 2016 - 09:50

Arrestato a Praga hacker russo coinvolto in operazioni contro Usa

In collaborazione con l'Fbi
20161019_095027_566B6FC9

Praga, 19 ott. (askanews) – Arrestato a Praga un sospetto hacker russo indiziato di aver preso di mira obiettivi sensibili degli Stati Uniti. L’operazione della polizia ceca si è svolta in collaborazione con l’Fbi, come comunicato dalle autorità locali, la quale ha fatto sapere che l’uomo era ricercato sulla base di un “avviso rosso” (red notice, mandato di cattura internazionale) emesso dalla Interpol.

L’arresto è stato eseguito in un albergo del centro di Praga, dopo appena 12 ore dall’arrivo della prima informativa. Il ricercato, che era in compagnia di una donna, non ha opposto alcuna resistenza, ma poco dopo il fermo è stato colpito da un malore che ne ha richiesto il ricovero in un ospedale della capitale ceca.

Il tribunale di Praga ha già stabilito il successivo trasferimento in carcere, in attesa che gli organi competenti prendano in esame la richiesta di estradizione trasmessa dalle autorità statunitensi. Non risulta che nei confronti della sua compagna sia stato emesso alcun provvedimento.

á Gus MAZ

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su