Header Top
Logo
Domenica 29 Novembre 2020

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Onu, successione Ban Ki-moon, scontro tra Mosca e Berlino

colonna Sinistra
Lunedì 12 settembre 2016 - 14:28

Onu, successione Ban Ki-moon, scontro tra Mosca e Berlino

Mosca: Berlino fa pressioni sulla Bulgaria
20160912_142750_747DBD92

Berlino, 12 set. (askanews) – Il governo tedesco ha accusato la Russia di mentire per quanto riguarda la successione del segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon. Mosca ha sostenuto che la cancelliera Angela Merkel starebbe facendo pressioni sulla Bulgaria perché cambi la sua candidata alla carica, rinunciando a puntare sulla presidente dell’Unesco, Irina Bokova, a favore della vicepresidente della commissione europea Kristalina Georgieva.

Il portavoce del ministro degli Esteri tedesco, Martin Schaefer, ha definito “ostile” il fatto che una rappresentante ufficiale russa metta in giro voci “oggettivamente false”.

Ieri, la portavoce della diplomazia russa Maria Zakharova aveva sostenuto che nel corso del recente summit G20 la Merkel avesse fatto dei tentativi molto “chiari” di influenzare la Bulgaria.

Attualmente una decina di candidati sono in lizza per succedere a Ban ma nulla vieta una candidatura dell’ultimo momento. Dopo quattro voti a titolo indicativo l’ex premier portoghese Antonio Guterres ha riscosso la maggioranza dei consensi con la Bokova piazzata in quinta posizione ma la decisione finale sarà presa a partire dal 4 ottobre quando i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza (Usa, Cina, Russia, Francia e Gran Bretagna) potranno far ricorso al loro diritto di veto.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su