Header Top
Logo
Lunedì 16 Dicembre 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Giappone, squaletti gemelli nascono in vasca con sole femmine

colonna Sinistra
Venerdì 19 agosto 2016 - 11:12

Giappone, squaletti gemelli nascono in vasca con sole femmine

Potrebbe trattarsi di un caso di partenogenesi
20160819_111212_42D65571

Roma, 19 ago. (askanews) – I responsabili dell’Acquario di Uozu, in Giappone, sono rimasti a bocca aperta quando hanno trovato nella vasca degli squali due piccoli squaletti gemelli. Questo perché, in quella vasca erano presenti solo squali femmine. Il bizzarro parto è stato raccontato l’agenzia di stampa nipponica Kyodo.

I due piccoli sono femmine sono stati denominati Mana e Kana, dai nomi di due famose attrici gemelle. Si tratta di esemplari di palombo dalle bande, o triakis scyllium, uno squaletto diffuso nell’Oceano Pacifico.

Gli studiosi sospettano che si sia trattato di un caso di partenogenesi, una forma di riproduzione asessuale da uova non fecondate. Sebbene la partenogenesi sia stato osservata in altre specie di squali, è la prima volta che la si registra per il palombo.

Secondo Kenji Nohara, un ricercatore dell’Università Tokai, le femmine di alcune specie di squali sono in grado di conservare lo sperma nei loro corpi dopo l’accoppiamento. Ma non è il caso dei palombi di Uozu, perché l’ultimo esemplare maschio è stato portato nell’acquario a gennaio 2012, troppo tempo prima.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra

Torna su