Header Top
Logo
Lunedì 25 Marzo 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Min.Esteri Spagna: con Brexit per Gibilterra sovranità condivisa

colonna Sinistra
Martedì 7 giugno 2016 - 16:47

Min.Esteri Spagna: con Brexit per Gibilterra sovranità condivisa

La rocca contesa tra Madrid e Londra a rischio
20160607_164749_E65D59EE

Madrid, 7 giu. (askanews) – Il ministro degli Esteri spagnolo José Manuel García-Margallo ha avanzato l’ipotesi che Gibilterra, territorio britannico all’interno della Spagna, da secoli contesa tra i due Paesi, possa essere posta sotto un regime di sovranità condivisa con la Spagna in caso di Brexit, restando così di fatto dentro l’Unione europea.

Se al referendum del 23 giugno dovesse vincere il fronte della Brexit “è evidente che anche Gibilterra uscirà dall’Ue e non non avrà più accesso al mercato” unico europeo, ha sottolineato García-Margallo in un’intervista alla radio Cadena Ser a proposito della rocca di sei chilometri quadrati in Andalusia.Occorre pertanto “cercare delle soluzioni” per questo territorio come “una sovranità condivisa per un lungo periodo”, ha aggiunto parlando della possibilità discussa anche nel corso di negoziati tra i governi di Spagna e Gran Bretagna, quando erano alla guida rispettivamente José María Aznar e Tony Blair.

Bisogna trovare “una formula che consenta a Gibilterra di avere un legame con l’Ue”, ha aggiunto. A marzo il governatore di Gibilterra, Fabian Picardo, aveva dichiarato: “All’indomani (di una Brexit) discuteremo di Gibilterra”. Gran parte dei 33mila abitanti della rocca britannica in territorio andaluso teme l’eventuale uscita della Gran Bretagna dall’Ue per le possibili conseguenze su un’economia che si regge su turismo, finanza, gioco online e servizi portuali e sul regime fiscale agevolato che fonda le basi sul suo essere nell’Ue.

(fonte afp)Dmo

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su