Header Top
Logo
Lunedì 22 Maggio 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Romania estrada in Bosnia sospettato per crimini di guerra

colonna Sinistra
Giovedì 24 dicembre 2015 - 16:05

Romania estrada in Bosnia sospettato per crimini di guerra

E' stato arrestato il primo di novembre

Roma, 24 dic. (askanews) – La Romania ha estradato oggi versoSarajevo un serbo di Bosnia accusato di crimini di guerracommessi durante il conflitto intercommunitario che ha colpito ilpaese nella prima metà degli anni ’90.

L’uomo, identificato dai media rumeni come Grozdan Savic, èsospettato di aver aver “violato la legislazione internazionale”e di aver commesso “come membro dell’esercito” delle “violenzefisiche nei confronti di persone d’etnia bosniaca sottopposte allavoro forzato in un campo di concentramento”.

L’uomo ha 46 anni ed è ricercato dall’ufficio Interpol diSarajevo per “crimini di guerra”. E’ stato fermato dalla poliziaromena alla frontiera ovest del paese il primo novembre.(Fonte Afp)

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su