Header Top
Logo
Martedì 23 Luglio 2019

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Esteri
  • Merkel: crisi migranti sfida per Europa, non solo per Germania

colonna Sinistra
Lunedì 21 settembre 2015 - 08:41

Merkel: crisi migranti sfida per Europa, non solo per Germania

Cancelliera: tutti i paesi Ue devono prendersi responsabilità
20150921_084103_2492CAFC

Roma, 21 set. (askanews) – La crisi dei migranti richiede una risposta europea, non è solo questione della Germania. L’ha affermato ieri la cancelliera tedesca Angela Merkel in vista del vertice Ue in programma per mercoledì. Lo riferisce oggi il Guardian.

“La Germania vuole aiutare. Ma non è solo una sfida per la Germania, ma per tutta l’Europa”, ha detto Merkel. “L’Europa – ha aggiunto – deve agire unita e prendersi la sua responsabilità. La Germania non può assumere questo carico da sola”.

Merkel ha ribadito che la Germania intende ospitare rifugiati che scappano dalla guerra e dalla persecuzione, non i migranti economici. “Noi siamo un grande paese. Siamo un paese forte. Ma pensare che da soli possiamo risolvere tutti i problemi sociali del mondo non è realistico”, has detto.

Oggi i ministri degli Esteri dei cosiddetti “Paesi di Visegrad” – Ungheria, Polonia, Repubblica ceca, Slovacchia – si riuniscono con il loro omologo del Lussemburgo, presidente di turno Ue, per cercare di trovare un equilibrio che superi il loro no ad accettare quote di rfugiati.

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
[an error occurred while processing this directive]
Torna su