mercoledì 18 gennaio | 23:20
pubblicato il 22/set/2016 19:39

Wto: Ue non ha rispettato impegni su sussidi ad Airbus

La rivale americana Boeing festeggia. Il gruppo Ue farà ricorso

Wto: Ue non ha rispettato impegni su sussidi ad Airbus

New York, 22 set. (askanews) - L'Unione europea non ha saputo mettere fine ai sussidi destinati al colosso europeo dell'aerospazio Airbus nonostante violassero le leggi globali sul commercio. Lo ha annunciato la World Trade Organiziation (Wto). L'Organizzazione mondiale del commercio ha di fatto dichiarato vittoria al rivale americano Boeing, che subito ha brindato: "La decisione storica di oggi finalmente chiama Ue e Airbus a rispondere delle loro trasgessioni delle leggi globali sul commercio", ha dichiarato il Ceo Dennis A. Muilenburg. "Questa decisione attesa da tempo è una vittoria per un commercio mondiale giusto e soprattutto per i lavoratori americani dell'aerospazio".

Mentre Boeing sostiene che gli Usa potrebbero imporre dazi contro la Ue fino a 10 miliardi di dollari all'anno, Airbus continua a sostenere di non avere violato alcuna legge e che farà ricorso.

"Abbiamo solo bisogno di fare modifiche limitate alle politiche e alle pratiche Ue per rispettare" i regolamenti, ha spiegato il gruppo europeo dicendo di "avere fatto il necessario" e che lo ha fatto "nell'arco temporale pattuito".

Stando al Wto, "la Ue e certi Paesi membri hanno fallito nell'implementare le raccomdazioni e le decisioni" del Dispute Settlement Body "pensate per rendere le loro misure conformi agli obblighi" delle leggi commerciali internazionali. La disputa - un braccio di ferro tra Usa e Ue - iniziò nel 2004. Ambo le parti hanno vinto e perso una serie di vicende legali presso il Wto, che ha sede a Ginevra (Svizzera). Ora sia Washington sia Bruxelles hanno 20 giorni per fare ricorso all'ultima decisione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina