martedì 06 dicembre | 23:38
pubblicato il 29/lug/2015 11:56

Wsj: "In Cina manca un Draghi e Pechino lo sta pagando caro"

Non c'è una figura autorevole e autonoma che calmi i mercati

Wsj: "In Cina manca un Draghi e Pechino lo sta pagando caro"

Roma, 29 lug. (askanews) - In Cina manca un Mario Draghi o un Alan Greenspan, un banchiere centrale indipendente e autorevole in grado di intervenire con rassicurazioni efficaci sui mercati nelle fasi di panico. E il governo cinese sta imparando a carissimo prezzo, afferma il Wall Street Journal, quanto sarebbe invece necessario disporre di una figura di questo genere, ora che le Borse del Dragone subiscono cadute a precipizio, innescate dal diffondersi di timori incontrollati tra gli investitori.

In una situazione analoga nel 2012, quando nel ciclone erano i titoli di Stato dei paesi periferici dell'area euro, Draghi scese invece in campo in maniera molto efficace. Da un convegno a Londra lanciò il messaggio, ormai entrato nella storia, che la Bce era pronta a fare qualunque cosa sarebbe stato necessario fare ("whatever it takes") per difendere l'euro. E funzionò, posto che questa presa di posizione venne seguita da misure concrete, sia delle banca centrale che dei governi.

In Cina invece sia il governatore della Banca centrale, Zhou Xiaochuan, sia il direttore dell'equivalente locale della Consob, Xiao gang, sono rimasti in un silenzio praticamente assoluto mentre i mercati azionari crollavano. "Non ci sono proprio un Draghi o un Greenspan in Cina", spiega Peng Junming, già esponente della Banca centrale e ora a capo di una società di investimenti.

Perché la tradizione del Dragone è che i massimi dirigenti delle istituzioni pubbliche evitano accuratamente "di dire alcunché che possa irritare i loro capi", ovvero i governanti e i dirigenti del partito. Ma questa tradizionale riservatezza verbale della burocrazia cinese, unita alla mancanza di una autorevole figura autonoma nelle istituzioni finanziarie, ora sembra contribuire all'incapacità di rassicurare gli investitori.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni