martedì 06 dicembre | 14:04
pubblicato il 07/mar/2014 13:37

Wind: VimpelCom, non ci sono trattative con 3Italia

(ASCA) - Roma, 7 mar 2014 - Sulle ipotesi di fusioni e aggregazioni nelle telecomunicazioni in Italia, ''VimpelCom non ritiene necessario prendere ora una decisione''. Con queste parole Jo Lunder, amministratore delegato del gruppo russo-norvegese Vimpelcom, azionista di maggioranza di Wind, lascia chiaramente intendere che non vi sono, o non vi sono mai state, trattative con 3 Italia per un eventuale consolidamento del mercato mobile in Italia. La strategia di Wind, che ieri insieme a VimpelCom, ha diffuso i conti 2013, resta al momento ''stand alone'' e punta sulla crescita, dove, in particolare nella telefonia mobile residenziale, ha gia' raggiunto dimensioni da leader. La notizia viene riportata oggi da organi di stampa ricordando come, invece, in passato ci sia stato, effettivamente, un tentativo di ''fidanzamento tra Wind e 3'' da parte del ''Faraone'', il tycoon egiziano Naguib Sawiris, socio principale di Wind dal 2005 al 2011. In quell'occasione fu un problema di prezzo a far naufragare la trattativa.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni