venerdì 09 dicembre | 20:39
pubblicato il 28/feb/2013 12:25

Wind: lancia il campionato italiano Business Factor 2013

(ASCA) - Roma, 28 feb - Wind Business Factor, la piattaforma di business coaching e di networking rivolta a startup e nuovi imprenditori, ideata da Wind Business con la collaborazione di TheBlogTV, lancia la Wind Business Factor Competition 2013, il campionato italiano per gli startupper, arrivato alla sua seconda edizione, che consentira' alle migliori idee di business di emergere, di accedere a fondi e finanziamenti, di seguire percorsi di formazione dedicati e di volare a Silicon Valley.

Wind Business Factor Competition e' una vera e propria sfida tra talenti imprenditoriali che prevede un programma di allenamento intensivo dedicato ai team selezionati, con l'obiettivo di individuare le startup piu' innovative per far emergere le imprese del futuro: da quelle digitali a quelle che esaltano creativita' ed eccellenze del Made in Italy, dai settori emergenti come il green e la social innovation, all'hi-tech e ai nuovi makers. La Competition 2013, partita oggi 28 febbraio, proseguira' per tutto l'anno coinvolgendo gli startupper in 3 gironi, articolati rispettivamente in tre fasi distinte: Selection, Training e Performance. Durante la fase di Selection gli imprenditori potranno candidare la propria idea di business o startup. Nella fase di Training le migliori idee/startup svilupperanno, con l'aiuto di mentor ed esperti, il proprio business model. Infine, nella fase di Performance avranno l'opportunita' di presentarsi agli investitori e vincere dei premi e avere opportunita' di formazione e di visibilita'.Alla fine di ciascun girone, la migliore idea o impresa otterra' un bundle gratuito per un anno di servizi Wind Business e un viaggio di networking e formazione a Silicon Valley.

Pierpaolo Festino, direttore della BU Aziende e Partite Iva di Wind, dichiara: ''Nella scorsa edizione della Wind Business Factor Competition abbiamo premiato diverse startup, alcune delle quali hanno raggiunto importanti obiettivi nel fund raising a livello nazionale ed internazionale.

Questi successi ci consentono di poter affermare - continua Festino - che abbiamo lavorato bene e nella giusta direzione.

Con questa nuova edizione della Competition, Wind Business vuole continuare ad affermare la vicinanza al mondo delle piccole imprese fornendo - conclude Festino - un contributo reale ai giovani imprenditori, individuando e premiando gli innovatori che si distinguono nelle eccellenze che caratterizzano il Made in Italy''.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina