mercoledì 18 gennaio | 13:26
pubblicato il 26/nov/2013 16:38

Wind Businnes Factor: SpotOnWay vince premio per startup

(ASCA) - Roma, 26 nov - Wind Business Factor, la piattaforma di business coaching e di networking rivolta a startup e a nuovi imprenditori, ha proclamato, durante l'Investor Meeting che si e' tenuto presso la sede dell'AIFI, la start up SpotOnWay come vincitrice del secondo girone della Wind Business Factor Competition 2013, il campionato per startup e idee d'impresa realizzato all'interno dell'incubatore virtuale di Wind Business che e' di supporto per la creazione e lo sviluppo di nuove idee di imprenditoriali. SpotOnWay si aggiudica un abbonamento gratuito Wind Business All inclusive Unlimited per un anno e un soggiorno formativo di 3 settimane in Silicon Valley presso la Startup School della Mind The Bridge Foundation. Partiti con un prototipo testato nel Sud Italia e chiamato ''Wukumpra'', i ragazzi di SpotOnWay hanno modificato il modello di business e il naming originario proprio nel corso della fase di Training della Competition, con il supporto dei mentor di Wind Business Factor. Oggi SpotOnWay non ha tradito la vocazione degli esordi e si conferma un innovativo portale di Marketing che permette agli esercenti di pubblicizzarsi attraverso local advertising e agli utenti di accedere a offerte personalizzate e geolocalizzate per l'acquisto di prodotti a prezzi scontati, pagando direttamente all'interno dei negozi. Inoltre, un innovativo sistema di loyalty e di gamification, differenzia SpotOnWay dalle tradizionali piattaforme di couponing.

Selezionata tra le 84 idee e imprese candidate alla fase di Training e Mentorship, SpotOnWay ha allenato il suo business factor insieme ai mentor di Wind Business Factor,ed e' arrivata in finale affiancata da altre tre startup: My Special Gift, Uniants e Veasyt LIVE!. Il pitch di fronte alla giuria, composta da alcuni tra i piu' importanti investitori e business angel, gli ha assicurato la vittoria. Il cammino di crescita di SpotOnWay continua: la startup, infatti, sta seguendo il programma di accelerazione di Luiss Enlabs, anche questo promosso da Wind.

Con la premiazione di SpotOnWay, Wind conferma il suo impegno verso le startup innovative e le imprese del futuro: da quelle digitali a quelle che esaltano creativita' ed eccellenze del Made in Italy, dai settori emergenti, come il green e la social innovation, all'hi-tech e ai nuovi makers.

Wind Business Factor, ad oggi, ha raggiunto l'importante obiettivo di attivare una community di circa 15.000 utenti sui social media e di oltre 19.000 imprenditori e innovatori sul sito, dando visibilita' ad oltre 4.200 idee e startup. I visitatori hanno potuto usufruire di oltre 1.000 minuti di 'pillole' di formazione realizzate appositamente per la Palestra online di Wind Business Factor con testimonianze di imprenditori e di esperti del settore. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa