lunedì 16 gennaio | 16:39
pubblicato il 16/apr/2015 14:39

Whirlpool, Mise: forte contrarietà governo su impatti occupazione

A rischio aree del Paese già colpite da deindustrializzazione

Whirlpool, Mise: forte contrarietà governo su impatti occupazione

Roma, 16 apr. (askanews) - "Forte contrarietà" del governo per gli aspetti del piano industriale per l'Italia presentato da Whirlpool e "legati agli impatti occupazionali inerenti diversi siti produttivi, alcuni dei quali in aree del Paese già colpite da fenomeni di deindustrializzazione". E' quanto comunicato dal ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi, e dal sottosegretario al ministero del Lavoro, Teresa Bellanova, dopo che i vertici di Whirlpool hanno presentato al ministero dello Sviluppo economico il piano industriale che porterà alla completa integrazione con Indesit in Italia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow