venerdì 20 gennaio | 00:58
pubblicato il 16/dic/2015 14:24

Welfare, Zappi (Anla): dare ad anziani l'attenzione che meritano

"Non lasciarli soli, bisogna saperli utilizzare"

Welfare, Zappi (Anla): dare ad anziani l'attenzione che meritano

Roma, (askanews) - "Siamo un Paese sempre più vecchio ma vorrei dire che questo invecchiamento del nostro Paese va caratterizzato con un aggettivo: invecchiamento attivo. Abbiamo una grande quantità di persone che oramai hanno superato una certa età, però non sono dei panchinari, sono per competenza e professionalità coloro che possono dare ancora tanto al nostro Paese e sono disponibili per questo, bisogna solamente utilizzarli, non lasciarli soli, e riservare loro quella attenzione che meritano". Lo ha detto Antonio Zappi, presidente Anla, Associazione Nazionale Seniores d'Azienda, parlando a margine del convegno sul progetto "Welfare, Italia - Laboratorio per le nuove politiche sociali", nato dalla volontà del gruppo Unipol e del Censis, a Roma.

Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale