domenica 19 febbraio | 15:25
pubblicato il 11/dic/2015 14:49

Welfare, Fisichella: bisogna partire da centralità della persona

"Altrimenti non può esserci un'azione sociale responsabile"

Welfare, Fisichella: bisogna partire da centralità della persona

Roma, (askanews) - "La centralità della persona è fondamentale ed è a partire dalle necessità e urgenze della persona che dobbiamo essere capaci di costruire un welfare coerente, non il contrario".

Lo ha dichiarato monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, a Roma, a margine del convegno sul progetto "Welfare, Italia - Laboratorio per le nuove politiche sociali", nato dalla volontà del gruppo Unipol e del Censis, parlando del rapporto tra welfare e centralità della persona.

"Le due cose devono coincidere perché non potrebbe mai esserci una vera azione sociale responsabile e corrispondente per far raggiungere sicurezza, benessere alle persone - ha aggiunto Fisichella - se la persona come tale non viene messa al centro del proprio interesse".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia