lunedì 27 febbraio | 08:08
pubblicato il 15/dic/2015 14:46

Welfare, Fabris (UniSalute): tavolo congiunto pubblico-privato

Necessario arrivare a una seria programmazione

Welfare, Fabris (UniSalute): tavolo congiunto pubblico-privato

Roma, (askanews) - "Il nostro sistema deriva da un sistema di universalismo da salvaguardare e da preservare. Ma per fare questo è necessario arrivare a una seria programmazione. Non possiamo continuare a parlare solo di gestione della spesa corrente perchè questo continuerà ed evidenzierà sempre di più queste situazioni di disuguaglianza, con problemi di liste d'attesa, la possibilità di accesso sicura soltanto in termini operativi. Oggi in Italia il decollo della sanità di secondo pilastro, quindi quella della sanità integrativa, è stato il motore della contrattualistica. Ora però ci sono alcuni temi molto più importanti, quali la cronicità e la non autosufficienza sui quali questo tipo di sistema ha necessariamente bisogno di confrontarsi in maniera seria con il pubblico. Proponiamo allora che ci sia un tavolo congiunto che possa avere operatori privati e in primis anche le compagnie di assicurazioni e il pubblico, per riuscire a mettere in campo le migliori risorse e capacità per poter arrivare a una vera programmazione". Lo ha affermato Fiammetta Fabris, Direttore Generale UniSalute, a margine del convegno sul progetto "Welfare, Italia - Laboratorio per le nuove politiche sociali", nato dalla volontà del gruppo Unipol e del Censis.

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech